Β 

Cicatrice e Gravidanza ...

πŸ‘‰Operatrice Alessia Astone :


🀰🀱Nuova gravidanza.🀰🀱 Precedente taglio Cesareo .... πŸ‘‰SAI CHE ANCHE IN GRAVIDANZA si puΓ² e anzi si deve trattare la cicatrice se non ti sei sottoposta prima al trattamento? Sono l'Operatrice Alessia Astone : Quando si fa un cesareo vengono tagliati vari strati partendo dalla pelle, fino ad arrivare, piΓΉ in profonditΓ , all’utero. Nei giorni seguenti il processo avviene al contrario, anzichΓ¨ andare da fuori a dentro, la cicatrizzazione procede da dentro a fuori. CosΓ¬ i vari strati cominciano ad avvicinarsi tra loro e a β€œsaldarsi”.

Tuttavia in questo processo cosΓ¬ delicato non si esclude la possibilitΓ  che uno strato piΓΉ profondo si saldi a uno piΓΉ superficiale e viceversa, creando cosΓ¬ le famose aderenze. Vi Γ¨ mai capitato di guardare la vostra cicatrice e notare che in uno o piΓΉ punti Γ¨ infossata? Queste aderenze puΓ² crearle anche l’utero. Ora, se durante una gravidanza l’utero cresce fino ad arrivare sotto lo sterno, senza ostacoli, immaginate quello stesso utero nelle successive gravidanze quanto puΓ² essere limitato nel distendersi a causa di quelle aderenze.!!! La cosa fantastica del Nostro trattamento Γ¨ che consente di trattare la cicatrice anche durante la gravidanza (con alcune modifiche) per cui, se sei Venuta a conoscenza di questo rischio solo dopo esser rimasta nuovamente incinta, pensa che potrai comunque fare il trattamento 😍 Un utero con aderenze rischia di non distendersi in tutti i punti e se, normalmente, Γ¨ l’utero ad adattarsi al bambino, stavolta sarΓ  il bambino a doversi adattare all’utero.... Questo Γ¨ il Nostro Trattamento.. Queste siamo Noi le Operatrici Cicatrici della Nascita metodo S. Anzilotti


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti